"Merendine" (2006), interamente scritto e prodotto, è il primo lavoro discografico, un concept-album che narra delle vicissitudini di Beppe D., aspirante cantautore in cerca di contratto. Il filo conduttore, l'audizione, è il collante di più generi musicali. Ex oggetto non identificato, “Merendine”, scoperto da Sergio Mancinelli in “Area Protetta”, arriva fino al palinsesto della RTSI, Radio Nazionale della Svizzera Italiana, diventando – in quanto autoprodotto - un piccolo caso-discografico che fa leva sulla sola forza delle canzoni.


Idealmente seguito di "Merendine", “Houdini” (2008) mantiene la stessa struttura “cinematografica” dell’opera prima, con Beppe D., alter-ego del cantautore, alle prese con nuove avventure e disavventure musicali, in un misto di musica, recitazione e “sperimentazione”.


Illustrato da un disegno di Mordillo (prima e unica concessione di questo tipo da parte del fumettista argentino) “Figurine” è il terzo album di Donadio, impreziosito dalla presenza di Fabio Concato nel brano “Il Primo Uomo sulla Neve”, piccolo affresco della grande nevicata del 1985. Nel cd - oltre alla voce immortale di Nando Martellini nella title-track - anche Michele Foresta (alias Mr. Forest) in “Chips”, canzone sull’incomunicabilità da tecnologia.

“Figurine” è anche un libro, il primo di Beppe Donadio, edito da Zona Editrice e pubblicato nel settembre 2011.


Donadio è l’ ideatore e direttore artistico di “Piano B - Festival Pianistico Non Convenzionale”.

© 2013 beppeddonadio.com